26 Gennaio 1913… #AccaddeOggi #NatiOggi #Roma, #nasce #Mario #Riva

mario-riva-26-gennaioIl 26 Gennaio del 1913 nasce Mario Riva, pseudonimo di Mariuccio Bonavolontà, conduttore televisivo e attore, che raggiunge vasta popolarità con lo spettacolo televisivo “Il Musichiere”.

Annunci

#AccaddeOggi… 01 Settembre 1960… #Roma, #Mario #Riva muore a #Verona

Mario RivaIl Primo Settembre del 1960 muore Mario Riva, pseudonimo di Mariuccio Bonavolontà (nato a Roma il 26 gennaio 1913), conduttore televisivo che raggiunse vasta popolarità negli anni cinquanta con lo spettacolo “Il Musichiere” (primo quiz musicale della storia della TV). Il 21 agosto, impegnato nella serata finale de “Il Festival de Il Musichiere”, all’Arena di Verona, il presentatore, percorrendo un retroscena dell’alto palcoscenico eretto nel centro dell’anfiteatro, inciampa nell’oscurità e precipita dall’altezza di tre metri. Prontamente ricoverato in ospedale, a seguito di sopraggiunte complicazioni polmonari e cardiache, si spegne il 1 settembre all’età di 47 anni.

#NatiOggi… #Roma, #MarioRiva e #CorradoAugias

Mario RivaIl 26 Gennaio nascono a Roma:

Nel 1913: Mario Riva, pseudonimo di Mariuccio Bonavolontà, conduttore televisivo e attore, che raggiunge una grande popolarità con lo spettacolo musicale “Il Musichiere”.

Corrado AugiasNel 1935: lo scrittore Corrado Augias.

Audio

Domenica è Sempre Domenica – Claudio Villa

Claudio VillaDomenica è Sempre Domenica… La sigla finale del “Musichiere” (cantata originariamente da Mario Riva e scritta da Garinei, Giovannini e Gorni Kramer) nella interpretazione di Claudio Villa.

Clicca qui per ascoltare la canzone.

01 Settembre… #Roma, 1960, muore #MarioRiva

rivaIl 1 Settembre del 1960 muore Mario Riva, pseudonimo di Mariuccio Bonavolontà (nato a Roma il 26 gennaio 1913), conduttore televisivo che raggiunse vasta popolarità negli anni cinquanta con lo spettacolo “Il Musichiere” (primo quiz musicale della storia della TV). Il 21 agosto, impegnato nella serata finale de “Il Festival de Il Musichiere”, all’Arena di Verona, il presentatore, percorrendo un retroscena dell’alto palcoscenico eretto nel centro dell’anfiteatro, inciampa nell’oscurità e precipita dall’altezza di tre metri. Prontamente ricoverato in ospedale, a seguito di sopraggiunte complicazioni polmonari e cardiache, si spegne il 1 settembre all’età di 47 anni.