24 Aprile 1962… #Roma #AccaddeOggi, si spegne #Romolo #Balzani

Il 24 Aprile del 1962 muore Romolo Balzani, in via dei Portoghesi, non lontano da Piazza Navona, suscitando commozione in tutti gli amanti della canzone romana. Nelle sue canzoni ha incarnato la romanità negli aspetti più genuini. E’ stato vincitore di numerose edizioni del Festival della Canzone Romana di San Giovanni. Tra le sue canzoni più celebri ricordiamo “Barcarolo Romano”.

Annunci

#AccaddeOggi… 17 Luglio 1962… #Roma, #GlaucoDellaPorta è il nuovo #Sindaco

Glauco della PortaIl 17 Luglio del 1962 Glauco Della Porta è il nuovo sindaco di Roma.

Durante il suo mandato verrà approvato il Piano Regolatore del 1962 (il 18 Dicembre del 1962) e si svolgerà la visita del Presidente Kennedy (il 1 Luglio del 1963).

24 Aprile… #Roma, 1962, si spegne #RomoloBalzani

Romolo BalzaniIl 24 Aprile del 1962 muore Romolo Balzani, in via dei Portoghesi, non lontano da Piazza Navona, suscitando commozione in tutti gli amanti della canzone romana.

Nelle sue canzoni ha incarnato la romanità negli aspetti più genuini. E’ stato vincitore di numerose edizioni del Festival della Canzone Romana di San Giovanni. Tra le sue canzoni più celebri ricordiamo “Barcarolo Romano”.

18 Dicembre… #Roma, 1962, Approvazione del #PRG

PRG 1962Il 18 Dicembre del 1962 viene approvato il nuovo Piano Regolatore, al quale saranno apportate massicce varianti generali nel 1971, nel 1974 e nel 1978.

Lo stesso giorno, nel 1898, era stato ratificato il nuovo Piano per la sistemazione della zona monumentale di Roma, che stabiliva il rilievo culturale, ai fini della tutela, di determinati immobili.

15 Dicembre… #Roma, 1965, prima del #Rugantino al #Sistina

RUGANTINOIl 15 Dicembre del 1962 viene rappresentato, per la prima volta, al Teatro Sistina il “Rugantino”, una commedia musicale (come appare nei crediti dello spettacolo) “scritta da Garinei & Giovannini, Pasquale Festa Campanile, Massimo Franciosa, con la collaborazione artistica di Luigi Magni” e musiche di Armando Trovajoli.

Tra gli attori protagonisti ci sono Nino Manfredi, Lea Massari, Bice Valori e Aldo Fabrizi.