#22Settembre 1895… #Roma #AccaddeOggi, il giorno delle #Inaugurazioni

Nel 1895, alla presenza del Re Umberto I e della Regina Margherita, vengono inaugurati il Monumento a Cavour (opera di Stefano Galletti), nella omonima Piazza, ed il Ponte Umberto I, realizzato su progetto dell’architetto Vescovali.

Accadde il 22 Settembre

66          L’imperatore Nerone costituisce la Legione I Italica.

1955      Viene inaugurata la Stazione dell’EUR (Esposizione Ovest).

1958      Viene attivata la stazione della Metropolitana di EUR Marconi.

1962      È aperta al traffico l’Autostrada Roma – Napoli.

2016      Si spegne, all’età di 95 anni, il critico cinematografico Gian Luigi Rondi.

#21Settembre 1922… #Roma #AccaddeOggi, la #Galleria #Colonnna

Nel 1922 si svolge l’inaugurazione della Galleria di Piazza Colonna, progettata dall’architetto Dario Carbone. I lavori si concluderanno però effettivamente solo nel 1940, sotto la direzione dell’architetto Giorgio Calza Bini. A seguito della ristrutturazione del 2003 verrà infine intitolata ad Alberto Sordi, scomparso proprio quell’anno.

Accadde il 21 Settembre

19 a.C.  Muore a Brindisi il poeta Publio Virgilio Marone, autore dell’Eneide. “Canto le armi e l’uomo che per primo dalle terre di Troia raggiunse esule l’Italia per volere del fato e le sponde lavine, molto per forza di dèi travagliato in terra e in mare, e per la memore ira della crudele Giunone, e molto avendo sofferto in guerra, pur di fondare la città, e introdurre nel Lazio i Penati, di dove la stirpe latina, e i padri albani e le mura dell’alta Roma”. (Eneide)

37          Il Senato concede a Caligola il titolo di Padre della Patria.

454        L’Imperatore Romano Valentiniano III uccide il generale Ezio accusato di tradimento (forse di progettare l’elevazione al trono del figlio Gaudenzio). Flavio era stato l’artefice della vittoria su Attila presso i Campi Catalaunici, dove i Romani inflissero una pesante sconfitta all’esercito degli Unni. Edward Gibbon lo ha definito “l’uomo celebrato universalmente come terrore dei Barbari e baluardo della Repubblica di Roma”.

1921      Cerimonia di consegna del Palazzetto Anguillara alla “Istituzione Casa di Dante”. Una lapide marmorea, dettata da Corrado Ricci, ricorda l’evento: “nella sesta ricorrenza centenaria della morte di Dante Alighieri il Municipio di Roma questo edificio già degli Anguillara affidò alla Casa di Dante perché fosse in perpetuo consacrato allo studio e alla divulgazione delle opere e della vita del Divino Poeta”.

1950      A Via Tiburtina viene inaugurata la prima fabbrica italiana produttrice di penicillina.

#20Settembre 1870… #Roma #AccaddeOggi, la #Breccia di #PortaPia

Nel 1870, alle 9.45, le truppe del Regno d’Italia (Bersaglieri) entrano a Roma attraverso la Breccia di Porta Pia: è l’atto che conclude l’unificazione del Paese e decreta la fine del potere temporale dei Papi. Nello scontro cadono 49 soldati Italiani e 19 Pontifici. Lo scrittore Edmondo de Amicis, inviato speciale, scrive: “Vi dirò subito che l’accoglienza fatta da Roma all’esercito Italiano è stata degna di Roma; degna della Capitale d’Italia; degna di una grande città sovranamente patriottica”.

Accadde il 20 Settembre

Roma Antica: Si celebrano i Natalis Romuli, in memoria della nascita di Romolo.

Tradizione Romana: E’ il giorno della ricorrenza della Presa di Porta Pia.

1378      Alcuni cardinali ribelli, protetti dai Conti di Tuscolo, a Palestrina, presso la Chiesa di San Giovanni Battista, eleggono Antipapa Roberto Gebennense col nome di Clemente VII.

1526      Il Cardinale Pompeo Colonna occupa, con un esercito di 8.000 uomini, la Porta di San Giovanni in Laterano e Trastevere, spingendosi lungo il Borgo Vecchio fino al Vaticano. Clemente VII si rifugia a Castel Sant’Angelo.

1895      Viene inaugurato al Gianicolo il Monumento a Giuseppe Garibaldi, realizzato da Emilio Gallori.

1911      Si inaugura al Vittoriano la Mostra del Risorgimento, primo nucleo del Museo del Risorgimento.

1970      Si svolgono le celebrazioni per il Centenario della Presa di Roma a Porta Pia e in Campidoglio.

#19Settembre 1920… #Roma #AccaddeOggi, il #Faro del #Gianicolo

Nel 1920 viene inaugurato il Faro del Gianicolo, opera dell’architetto Manfredo Manfredi, donato alla città di Roma dalla comunità italiana d’Argentina. Curiosità… l’Architetto Manfredi è anche il progettista del sepolcro di Vittorio Emanuele II al Pantheon e collaboratore nella realizzazione dell’Altare della Patria.

Accadde il 19 Settembre

1725      Papa Benedetto XIII vieta il gioco del lotto in tutto lo stato della Chiesa.

1756      Benedetto XIV eleva il Colosseo a Chiesa pubblica.

1870      Si completa l’accerchiamento di Roma da parte delle truppe del Regno d’Italia.

1895      Viene attivata la linea del Tram Elettrico Termini – S. Silvestro ad alimentazione con cavo aereo.

1963      È inaugurato il tratto dell’Autostrada del Sole Roma – Magliano Sabina.

#18Settembre 1985… #Roma #AccaddeOggi, il #Cafè de #Paris

Nel 1985 a Roma una bomba a mano lanciata contro il Cafè de Paris, in Via Veneto, ferisce 40 persone. L’azione è rivendicata dall’Organizzazione Rivoluzionaria dei Socialisti Musulmani, che sostiene che il luogo “è un covo dei servizi anglo-americani”.

Accadde il 18 Settembre

53          Nasce ad Italica in Spagna, il futuro Imperatore Traiano.

96          L’imperatore Tito Flavio Domiziano, ultimo della dinastia Flavia, viene assassinato. Marco Cocceio Nerva, più noto semplicemente come Nerva, diventa Imperatore Romano per volere del Senato. Con lui inizia la dinastia degli “imperatori per adozione”.324        Con la Battaglia di Crisopoli Costantino sconfigge definitivamente Licinio, ponendo così fine alla Tetrarchia.

1860      Con la Battaglia di Castelfidardo le truppe Sabaude sconfiggono quelle Pontificie, conquistando le Marche e l’Umbria, che poi verranno annesse al Regno d’Italia tramite un plebiscito.

1895      Al Velodromo Salario si svolge il primo incontro di calcio a Roma. L’incontro si svolge tra la Società di Scherma e Ginnastica Udinese e la Società Ginnastica Treviso, che sono nella capitale per partecipare ad alcune manifestazioni ginniche in occasione del XXV anniversario della breccia di Porta Pia. Sugli spalti, insieme a migliaia di persone, anche il Re Umberto I e la Regina Margherita.

1942      Nasce la cantante Maria Gabriella Ferri.

#17Settembre 1964… #Roma #AccaddeOggi, #Martin #Luther #King

Nel 1964 Martin Luther King è in visita a Roma. Il giorno successivo viene ricevuto da Papa Paolo VI in Vaticano. Nel dicembre dello stesso anno tornerà in Europa per ricevere il Premio Nobel per la Pace.

Accadde il 17 Settembre

14 d.C.  Tiberio viene proclamato Iimperatore.

1636      Muore lo scultore Stefano Maderno.

1898      La linea a cavalli Via del Plebiscito – Piazza del Popolo (per le Vie della Scrofa e di Ripetta) inizia ad essere esercitata con trazione elettrica ad accumulatori.

1981      Entra in carica la seconda Giunta di Luigi Petroselli.

2005      Notte Bianca con spettacoli culturali e sportivi.

#16Settembre 1904… #Roma #AccaddeOggi, lo #Sciopero #Generale

Nel 1904, per la prima volta in Italia ed a Roma, si svolge uno sciopero generale nazionale. Proclamato dalla Camera del Lavoro di Milano riscuote subito le adesioni dei lavoratori delle principali città del nord e del centro Italia.

Accadde il 16 Settembre

307        Muore Flavio Valerio Severo, Imperatore Romano dal 305 al 307.

1570      L’umanista Aonio Paleario, reo di aver negato l’autorità pontificia, viene interrogato per la prima volta dai giudici romani con l’accusa di eresia.

1744      Viene pubblicato un Editto, in difesa del Monte dei Cocci di Testaccio, che proisce il pascolo sull’altura.

1961      Inaugurazione della sede della Rinascente a Piazza Fiume.

1970      Si concludono i lavori per la realizzazione del Grande Raccordo Anulare. Viene completata la quarta e ultima tratta, con la saldatura dei tronchi tra Aurelia e Cassia e tra Cassia e Flaminia.

#15Settembre 1957… #Roma #AccaddeOggi, il #Palazzetto dello #Sport

Nel 1957 si concludono i lavori di costruzione del Palazzetto dello Sport, iniziati nel luglio 1956 (primo impianto, tra quelli concepiti per l’Olimpiade, a essere completato). Le opere strutturali in cemento sono realizzate dalla Nervi & Bartoli. Il costo totale dell’impianto ammonta a 263 milioni di lire dell’epoca.

Accadde il 15 Settembre

1276      Al termine di un tumultuoso Conclave viene eletto Papa il portoghese Pietro Juliani, Vescovo di Tuscolo, noto come Pietro Ispano. Prende il nome di Giovanni XXI.

1557      Notevole piena del Tevere che distrugge il Ponte Santa Maria Egiziaca. La ricordano due lapidi: una è nell’androne d’ingresso di Palazzo Vidoni in Via del Sudario e la seconda sulla facciata di Santa Maria sopra Minerva.

1924      Le Ferrovie dello Stato portano alla Stazione di Trastevere i collegamenti per Fiumicino e Viterbo.

1927      L’Ospedale San Camillo riapre sotto la spinta della grave epidemia di influenza spagnola che colpisce con durezza la popolazione romana.

2008      Si spegne il cantautore Stefano Rosso (pseudonimo di Stefano Rossi).

#14Settembre 81 d.C. … #RomaAntica #AccaddeOggi, #Domiziano

Nell’81 d.C. Tito Flavio Domiziano (a seguito della morte di Tito) viene proclamato Imperatore Romano con il nome di Cesare Domiziano Augusto Germanico, ultimo della dinastia Flavia. “Domiziano era di alta statura, con un’espressione modesta nel volto che spesso arrossiva, occhi grandi ma miopi. Era bello e ben proporzionato, specie da giovane”. (Svetonio)

Accadde il 14 Settembre

885        Muore Papa Stefano V.

1887      Viene attivata una nuova linea di omnibus tra la Piazza di Termini (dove era già in funzione la stazione) e Ponte Lungo fuori Porta San Giovanni. Prezzo della corsa: 15 centesimi di lira fino alla Porta, 25 fino a Ponte Lungo.

1943      Il generale Calvi di Bergolo avverte la popolazione che chi verrà trovato con le armi a partire dalla mezzanotte del 15 settembre sarà immediatamente fucilato. La maggior parte delle linee tramviarie resta bloccata per carenza di energia elettrica. L’erogazione del gas è limitata dalle 7 alle 7.30 del mattino, dalle 11.30 alle 14 e dalle 19.30 alle 20.30. La vendita di carne è sostituita con uova razionate.

1970      Vengono aboliti i Corpi Armati Pontifici ad eccezione della “Antichissima Guardia Svizzera”.

2005      A Roma viene presa a martellate la Fontana della Navicella, tra le più importanti opere d’arte del Sansovino, collocata dinanzi a Villa Celimontana sul Celio, a poche centinaia di metri dal Colosseo. I vandali asportano la prua della Navicella, a forma di muso di cinghiale, che viene ritrovata pochi giorni dopo, il 20 settembre, in una zona della Magliana.

#13Settembre 1848… #Roma #AccaddeOggi, esce il #Rugantino

Nel 1848 esce il primo numero del giornale romanesco “Rugantino”, fondato da Odoardo Zaccari. La pubblicazione (tuttora esistente) raggiungerà il massimo splendore alla fine dell’Ottocento sotto la guida di Giggi Zanazzo. “Cor cappello a du’ pizzi, cor grugno lungo du’ parmi, co’ ‘na scucchia rivorta in su a uso de cucchiaro, co’ ‘no spadone che nu ce la po’ quello del sor Radeschio, e co’ le cianche come l’arco de pantano, se presenta, signori mia, Rugantino er duro, nato in de ‘sto castelluccio e cresciuto a forza de sventole perché cià avuto ‘gni sempre er vizio de rugà e d’arilevacce! Ficcherò er naso dove nun sta bene a mettecelo, a costo puro si me l’avessero da acciaccane. Le botte nu’ me fanno paura perché so’ avvezzo a pijalle e a dà, pe’ ricevuta, tant’antre chiacchiere!”.

Accadde il 13 Settembre

Giorno delle Idi del Calendario Romano.

Roma Antica: E’ la data dell’Epulum Iovis, festa del calendario romano che si celebra in onore di Giove.

Roma Antica: Si celebrano i Cereris, in onore di Cerere.

81          Muore Tito Flavio Vespasiano, Imperatore Romano della dinastia dei Flavi dal 24 giugno 79. Per la sua umanità, viene soprannominato “delizia del genere umano”. E’ durante il suo breve governo che nel 79 d.C. le due città di Pompei ed Ercolano vengono sepolte dall’eruzione del Vesuvio.

604        Viene consacrato Papa Sabiniano.

1870      Si avvicina la presa di Porta Pia: cadono nelle mani italiane Orvieto, Viterbo, Alatri e Frosinone. Una bomba esplode a Trastevere.

1946      Con la Delibera di Giunta n. 3241 il Quartiere Vittorio Emanuele III riprende il precedente nome, Pinciano, il quartiere Savoia prende il nome di Trieste e viene istituito il Quartiere Tor di Quinto.

2008      Notte Bianca con spettacoli ed eventi culturali.