#15Luglio 1823… #Roma #AccaddeOggi, l’#incendio della #Basilica di #SanPaolo

Nel 1823, nella notte, un incendio distrugge la Basilica di San Paolo fuori le mura. Il rogo è causato dalla sbadataggine di un operaio (per la precisione uno stagnaio) che, dopo aver sistemato le grondaie del tetto della navata centrale della Chiesa, dimentica acceso il fuoco che aveva usato per il lavoro.

Accadde il 15 Luglio

Giorno delle Idi del Calendario Romano.

1535      Archeologi si calano nel Lago di Nemi all’interno di una campana da palombaro per vedere da vicino i resti di una nave dell’età di Tiberio.

1609      Muore il pittore Annibale Carracci.

1885      Posa della prima pietra dell’Ospedale Militare del Celio.

1925      Nasce l’attore Paolo Panelli.

1941      Il Ponte dei Fiorentini o “Ponte de fero”, situato all’altezza della Chiesa di San Giovanni dei Fiorentini viene demolito. Sarà sostituito dal Ponte Principe Amedeo.

Annunci

#14Luglio 1948… #Roma #AccaddeOggi, l’#Attentato a #Togliatti

Nel 1948, mentre esce da Montecitorio accompagnato da Nilde Iotti, il segretario del Partito Comunista Palmiro Togliatti è ferito da un giovane estremista di destra. Viene colpito da tre colpi di pistola, sparati a distanza ravvicinata, da Antonio Pallante, studente di giurisprudenza ed anticomunista. Pallante viene arrestato dai carabinieri di Montecitorio. Verrà condannato a 13 anni e 8 mesi di reclusione, poi ridotti e 10 anni e 8 mesi ed infine amnistiati (uscirà nel 1953 dopo cinque anni di carcere).

Accadde il 14 Luglio

939        Viene eletto Papa Stefano VIII, romano, titolare della Chiesa dei Santi Silvestro e Martino ai Monti.

1614      Muore San Camillo de Lellis, fondatore dell’Ordine dei Chierici Regolari Ministri degli Infermi (Camilliani).

1849      Un proclama del generale Oudinot comunica la restaurazione del Governo Pontificio ed invita i dirigenti della Repubblica a lasciare la città. Giuseppe Mazzini parte la sera stessa.

1863      Gli ingegneri pontifici eseguono le prove di carico presso il nuovo Ponte di Ferro, facendovi passare due treni contemporaneamente.

1992      Giovanni Paolo II viene operato al Policlinico Gemelli per l’asportazione di un tumore al colon che i medici definiscono benigno.

#13Luglio 431 a.C. … #RomaAntica #AccaddeOggi, viene consacrato il #Tempio di #Apollo

Nel 431 a.C. viene consacrato il Tempio di Apollo. E’ dedicato, dal console Gneo Giulio, ad “Apollo Medico”, in seguito ad una pestilenza. Verrà restaurato nel 353 a.C. e, forse, nel 179 a.C., ad opera del censore Marco Emilio Lepido. I suoi resti si possono ammirare nell’area archeologica del Teatro Marcello.

Accadde il 13 Luglio

939        Muore Papa Leone VII, il primo dei Papi “Cortigiani” di Alberico II (nobile romano e Signore di Roma “de facto” dal 932).

1630      Viene arrestato l’astrologo Orazio Morandi, colpevole di aver profetizzato la morte del Papa entro l’anno.

1872      Il Consiglio Comunale approva la costituzione del Quartiere dei Prati di Castello (secondo il progetto dell’architetto Antonio Cipolla).

1937      Viene inaugurato il nuovo Impianto del Gas all’Ostiense.

2009      La Soprintendenza, per concedere l’autorizzazione ai lavori di costruzione di un parcheggio sotterraneo a Via Gilia, avvia indagini archeologiche che portano alla scoperta di una parte del Circo Flaminio.

#12Luglio 100 a.C. … #RomaAntica #AccaddeOggi, nasce #GiulioCesare

Nel 100 a.C. è la probabile data di nascita di Gaio Giulio Cesare, generale e dittatore romano, considerato uno dei personaggi più importanti ed influenti della storia. Nasce nella Suburra, un quartiere di Roma, da un’antica famiglia patrizia, la “Gens Iulia”, che, secondo il mito, discende da Romolo e da Iulo (o Ascanio), figlio del Troiano Enea, figlio a sua volta della Dea Venere.

Accadde il 12 Luglio

1555      Papa Paolo IV istituisce il primo ghetto ebraico a Roma (chiamato il “serraglio degli ebrei”). Con la Bolla “Cum nimis absurdum” il Pontefice revoca tutti i diritti agli ebrei romani. Il Ghetto sorge nel rione Sant’Angelo accanto al teatro di Marcello (nella zona del Portico d’Ottavia).

1691      Viene eletto Papa Innocenzo XII, nato Antonio Pignatelli di Spinazzola.

1730      Viene eletto Papa Clemente XII, nato Lorenzo Corsini.

1881      La salma di Papa Pio IX viene trasferita, con molte difficoltà di ordine pubblico, dal Vaticano alla Basilica di San Lorenzo fuori le Mura. Il carro viene sospinto dai facinorosi anticlericali verso il parapetto del Ponte Sant’Angelo al grido di “A fiume il Papa porco”. I cardinali del seguito sfuggono a stento a una sassaiola e la salma giunge al Verano solo a tarda notte.

1903      Villa Borghese apre al pubblico.

1973      Muore Enrico Del Debbio (Architetto)

#11Luglio 1855… #Roma #AccaddeOggi, viene giustiziato #AntonioDeFelici

Nel 1855 viene ghigliottinato ai Cerchi Antonio De Felici. Antonio De Felici, un artigiano romano (per la precisione un “cappellaro”), il 12 Giugno dello stesso anno aveva cercato di assassinare il Segretario di Stato Pontificio, il Cardinale Antonelli, tentando di colpirlo con un forchettone. L’attentato si inserisce in un contesto di grande instabilità politica. Il Cardinale Antonelli era tornato a Roma con il Papa Pio IX il 15 luglio 1849, dopo la caduta della Repubblica Romana, ed era stato nominato alla guida del neocostituito Consiglio di Stato, riorganizzando l’Amministrazione Vaticana e perseguitando gli avversari politici.

Accadde il 11 Luglio

472        Ricimero (genero dell’Imperatore e “Magister”), dopo cinque mesi di assedio entra a Roma saccheggiandola, cattura Antemio (Imperatore Romano d’Occidente) e lo fa decapitare.

1636      Urbano VIII indice un Giubileo Straordinario per invocare l’aiuto di Dio.

1907      Il Parlamento approva la seconda Legge Giolitti per Roma che permette alla sola città di Roma, di alzare il limite delle tasse dall’1% al 3%.

1980      A Piazza Santa Maria in Trastevere, un vigile urbano uccide a colpi di pistola Alberta Battistelli, di 21 anni, perché con “manovre sospette” cercava di entrare con la sua auto nell’isola pedonale di Santa Maria in Trastevere. Da pochi giorni le strade erano presidiate di uomini in divisa per quella che era definita “operazione quiete”.

2013      E’ di nuovo visitabile il Camminamento sulle Mura Aureliane, chiuso dal maggio 2011 per il completamento dei lavori di restauro (dopo il crollo nel 2001) di una porzione di mura di cinta.

#10Luglio 138 d.C. … #RomaAntica #AccaddeOggi, muore l’#Imperatore #Adriano

Nel 138 muore Publio Elio Traiano Adriano, noto semplicemente come Adriano, Imperatore in carica dal 117. Gli succede Antonino Pio. “Ha vissuto 62 anni, 5 mesi, 17 giorni. Ha governato 20 anni, 11 mesi. Era alto di statura ed elegante in apparenza; aveva capelli ricci e portava una folta barba per coprire le imperfezioni naturali sul suo volto; era molto forte. Ha viaggiato e camminato molto e si è sempre tenuto in allenamento con l’uso delle armi e del giavellotto” (Historia Augusta, “Vita Hadriani”). L’Imperatore si spegne a Baia (una frazione della attuale Bacoli, in Provincia di Napoli). Così, nelle “Memorie di Adriano”, Marguerite Yourcenar racconta gli ultimi attimi della sua vita: “Sono andato stamattina dal mio medico, Ermogene, recentemente rientrato in Villa da un lungo viaggio in Asia. Bisognava che mi visitasse a digiuno ed eravamo d’accordo per incontrarci di primo mattino. Ho deposto mantello e tunica; mi sono adagiato sul letto … E’ difficile rimanere imperatore in presenza di un medico; difficile anche conservare la propria essenza umana: l’occhio del medico non vede in me che un aggregato di umori, povero amalgama di linfa e di sangue. E per la prima volta, stamane, m’è venuto in mente che il mio corpo, compagno fedele, amico sicuro e a me noto più dell’anima, è solo un mostro subdolo che finirà per divorare il padrone”. Viene “sepolto vicino al fiume [Tevere], nei pressi del Ponte Aelius; perché era lì che aveva preparato la sua tomba [Il Mausoleo di Adriano, oggi Castel Sant’Angelo]” (Storia di Roma, Dione Cassio).

Accadde il 10 Luglio

48 a.C.  Si svolge la battaglia di Dyrrhachium (moderna Durazzo, Albania) tra gli eserciti di Gneo Pompeo Magno e Gaio Giulio Cesare. La vittoria di Pompeo non è decisiva.

1798        La Madonna del Carmine, posta all’ingresso di palazzo Bonaccorsi, all’angolo con piazza Colonna, è oggetto di un pellegrinaggio. Alcune donne affermano che il Bambinello ha mosso gli occhi.

1863      Sul Ponte dell’Industria, in origine chiamato “Ponte S. Paolo”, transita la prima locomotiva.

1973      Viene rapito, a Piazza Farnese, Paul Getty III, nipote di un ricchissimo petroliere inglese. La richiesta di riscatto è di diciassette milioni di dollari. Nel novembre, per sollecitare il pagamento, gli viene “tagliato” un orecchio. Paul Getty III verrà liberato sull’autostrada Salerno-Reggio Calabria il 17 dicembre del 1973, a fronte di un riscatto di quasi due miliardi di lire.

1991      La Contessa Alberica Filo della Torre viene assassinata nella sua villa romana dell’Olgiata.

#9Luglio 1950… #Roma #AccaddeOggi, nasce #AdrianoPanatta

Nel 1950 nasce a Roma il tennista Adriano Panatta. Nella sua carriera, ha vinto 10 tornei in singolare e 17 in doppio. Viene considerato uno dei migliori tennisti italiani di sempre. Nel 1976 vince il Roland Garros a Parigi (secondo italiano di sempre, dopo Nicola Pietrangeli) e la Coppa Davis (l’unica conquistata da una squadra italiana), raggiungendo la posizione n. 4 della classifica mondiale.

Accadde il 9 Luglio

Roma Antica: Si concludono le Caprotinae, in onore di Giunone Caprotina (che iniziano il 7 Luglio). Durante queste ricorrenze le donne, nell’area di Campo Marzio, sacrificano  delle capre sotto una pianta di fico.

118        L’Imperatore Adriano torna a Roma dalla Siria. Al momento della morte del suo predecessore (Traiano), nel 117, egli si trova in Oriente impegnato in azioni militari. Solo nel 118, Adriano raggiunge Roma per farsi incoronare ufficialmente dal Senato.

1879      Nasce a Bologna il compositore Ottorino Respighi.

1925      Inaugurazione ufficiale del Palazzo del Viminale, nuova sede del Ministero degli Interni.

1933      Per la prima volta nel contesto del Concorso Ippico di Piazza di Siena, si svolge il Carosello Storico dei Carabinieri.

2006      L’Italia vince in Germania, per la quarta volta, la Coppa del Mondo di calcio battendo la Francia.

#8Luglio 1990… #Roma #AccaddeOggi, all’#Olimpico si concludono i #Mondiali di #Italia90

Nel 1990, con la finale tra Argentina e Germania, vinta da quest’ultima, si concludono allo Stadio Olimpico i mondiali di calcio, iniziati l’8 Giugno a Milano. E’ stata la quattordicesima edizione del campionato mondiale organizzato dalla FIFA e quella che ha fatto registrare la più bassa media-gol. Nella memoria, oltre alle gesta della squadra italiana del Romano Giuseppe Giannini, rimarrà l’inno dei Campionati: “Un’estate italiana” (nota anche come “Notti magiche”), scritta e musicata da Giorgio Moroder ed interpretata da Gianna Nannini ed Edoardo Bennato.

Accadde il 8 Luglio

1593      Nasce Artemisia Lomi Gentileschi, pittrice di scuola Caravaggesca.

1831      A Roma è istituita una Camera di Commercio, con quindici membri nominati dal Papa.

1888      Inaugurazione del Giardino di Piazza Vittorio Emanuele II.

2000      Si tiene a Roma il Gay World Pride, con la partecipazione di oltre 300.000 persone giunte da tutto il mondo.

2014      Inaugurazione del Ponte della Scienza all’Ostiense, alla presenza del Sindaco Ignazio Marino, di Andrea Catarci (Presidente dell’VIII Municipio) e dei progettisti Gianluca Andreoletti, Maximiliano Pintore, Stefano Tonucci.

#7Luglio 1856… #Roma #AccaddeOggi, viene inaugurata la #Ferrovia che porta a #Frascati

Nel 1856 Papa Pio IX inaugura la Ferrovia che collega Roma con Frascati; la stazione è subito fuori Porta Maggiore. La Ferrovia garantisce cinque viaggi al giorno, tre al mattino e due al pomeriggio: il tempo di percorrenza è di 28 minuti. L’attrezzatura impiegata consiste in sei locomotive di fabbricazione britannica con sei vagoni viaggiatori. Le quattro principali motrici portano i nomi, scelti dal Papa, di San Pio, San Pietro, San Paolo e San Giovanni.

Accadde il 7 Luglio

Giorno delle None del Calendario Romano.

Roma Antica: Si svolgono le Nonae Caprotinae, in onore di Giunone Caprotina.

939        Si verifica una eclisse di Sole.

1573      Muore Jacopo Barozzi (detto Vignola), tra gli esponenti più importanti del Manierismo (era nato appunto a Vignola, in Provincia di Modena, nel 1507). Tra le sue opere principali nella Città Eterna ricordiamo Villa Giulia, realizzata per Papa Giulio III, ed il progetto della Chiesa del Gesù.

1810      Viene istituita una Consulta che sovrintende all’organizzazione dei servizi pubblici nel Lazio e nell’Umbria. Il Comune viene organizzato in dodici unità amministrative; è eletto Sindaco di Roma il nipote di Pio VI Luigi Braschi. Viene riaperto il Ghetto.

1889      È approvata l’istituzione della Passeggiata Archeologica.

1923      Nasce Omero Ciai, nome di battaglia Maitardi, partigiano decorato con la medaglia d’oro al valor militare.

#6Luglio 1890… #Roma #AccaddeOggi, il primo #Tram elettrico della #Capitale

Nel 1890, alla presenza di Re Umberto I, si svolge l’inaugurazione del primo tram elettrico, con percorso da Porta del Popolo a Ponte Milvio. E’ una linea sperimentale, realizzata dal capitano Michelangelo Fattori. Il servizio al pubblico inizierà il 12 Luglio, ma con scarso successo: sui binari della Flaminia torneranno a circolare i tram a cavalli

Accadde il 6 Luglio

Roma Antica: Si svolgono i Ludi Apollinari, tra i più noti ludi romani, dedicati ad Apollo. Si svolgono per un periodo di otto giorni, dal 6 al 13 luglio. Erano stati istituiti nel 212 a.C. sotto il consolato di Quinto Fulvio Flacco e Appio Claudio Pulcro: “I Ludii Apollinari, sotto i consoli Quinto Fulvio e Appio Claudio, vennero organizzati per la prima volta da Publio Cornelio Silla, pretore urbano”. (Ab Urbe Condita)

1611      Un incendio (scoppiato in un fienile in Piazza de Catinari) devasta parte di Roma (Rione Regola e Trastevere).

1815      Nasce l’architetto Gioacchino Ersoch.

1849      Muore alla Trinità de Pellegrini Goffredo Mameli a seguito di una ferita infetta che si era procurato durante la difesa della Repubblica Romana.

1996      Viene riaperta la Chiesa di San Giorgio al Velabro, dopo tre anni di lavori a seguito dell’attentato del 1993. Risalente forse al VI secolo, era stata riedificata per volere di Papa Leone II alla fine del VII secolo. Il nome deriva dal “Velabrum”, la palude del Tevere dove Faustolo avrebbe trovato Romolo e Remo.

2007      I Rolling Stones infiammano l’Olimpico Roma.