#6Ottobre 69 a.C. … #Roma #AccaddeOggi, la #Battaglia di #Tigranocerta

Nel 69 a.C. si svolge la Battaglia di Tigranocerta (in Armenia): il Proconsole Romano della Provincia d’Asia, Lucio Licinio Lucullo, sconfigge il Re armeno Tigrane II il Grande. “[…] con due coorti, Lucullo si affrettò a conquistare la collina, mentre i suoi soldati lo seguivano con tutte le loro forze, perché avevano visto che il loro comandante era davanti a loro con l’armatura, sopportando come tutti la fatica di un normale fante, e salendo lungo la strada. Arrivati in cima, osservando dall’alto del luogo raggiunto, gridò a gran voce, “Oggi è il nostro giorno! Oggi è nostro, miei compagni!” Con queste parole, condusse i suoi uomini contro i cavalieri catafratti [armeni], ordinando loro di non lanciare i pila ancora, ma prendendo in consegna ciascun uomo, e colpendo il nemico alle gambe o alle cosce, che erano le uniche parti senza protezione di questi cavalieri catafratti. Tuttavia, non ci fu bisogno di questo accorgimento nel combattere, poiché il nemico non si aspettava l’arrivo dei Romani, ma al contrario, con alte grida e nella maggior parte con una fuga vergognosa, si lanciarono insieme ai loro cavalli al galoppo con tutto il loro peso, oltre le file della propria fanteria, prima ancora di aver cercato anche solamente di resistere combattendo, e così 10.000 armati nemici [armeni] furono sconfitti senza aver inflitto una sola ferita o un benché minimo spargimento di sangue.” (Plutarco, “Vita di Lucullo”)

Accadde il 6 Ottobre

105 a.C.          Nella Battaglia di Arausio, presso l’odierna città francese di Orange in Provenza, Cimbri e Teutoni sconfiggono gli eserciti Romani di Quinto Servilio Cepione e di Gneo Mallio Massimo.

710        Per sanare i dissidi sorti tra Chiesa d’Occidente e Chiesa d’Oriente, l’Imperatore Giustiniano invita Papa Costantino a Costantinopoli. Il pontefice accetta l’invito e parte, lasciando Roma in balia dell’Esarca Giovanni III Rizocopo che spadroneggia in città ed elimina molti ecclesiastici che gli si oppongono.

891        Viene consacrato Papa Formoso, Vescovo di Porto, eletto a Settembre in un clima di forti scontri militari tra opposte fazioni cittadine.

1835      Si concludono i grandi lavori per la deviazione del Fiume Aniene nei pressi di Tivoli e sono solennemente inaugurati dal Papa Gregorio XVI.

1903      Viene inaugurata la stazione tramviaria di Piazza Venezia.

#5Ottobre 1690… #Roma #AccaddeOggi, l’#Accademia dell’#Arcadia

Nel 1690, nell’orto del Convento di San Pietro in Montorio, viene fondata l’Accademia dell’Arcadia da: Gian Vincenzo Gravina e Giovanni Mario Crescimbeni, coadiuvati dal torinese Paolo Coardi, dagli umbri Giuseppe Paolucci di Spello, Vincenzo Leonio da Spoleto e Paolo Antonio Viti di Orvieto, dai romani Silvio Stampiglia e Jacopo Vicinelli, dai genovesi Pompeo Figari e Paolo Antonio del Nero, dai toscani Melchiorre Maggio di Firenze e Agostino Maria Taia di Siena, da Giambattista Felice Zappi di Imola e dal cardinale Carlo Tommaso Maillard di Tournon di Nizza.

Accadde il 5 Ottobre

Roma Antica: E’ uno dei tre giorni in cui è aperto il Mundus Cereris, una fossa posta nel Santuario di Cerere e consacrata agli Dei Mani, ossia le anime dei defunti.

1511      Nella chiesa di Santa Maria del Popolo, Papa Giulio Il proclama la Lega Santa contro i Francesi al grido di “Fuori i barbari!”: vi aderiscono i Veneziani, gli Spagnoli e gli Svizzeri.

1637      Muore Benedetto Drei, architetto responsabile della Floreria Apostolica in Vaticano.

1726      Viene inaugurato l’Ospedale San Gallicano, realizzato su progetto di Filippo Raguzzini.

1952      Nasce l’attore Gigi Sabani, all’anagrafe Luigi Sabani.

2013      Muore il regista Carlo Lizzani.

#4Ottobre 1895… #Roma #AccaddeOggi, il primo #veicolo #semovente

Nel 1895, per le strade di Roma, entra in circolazione la prima automobile, denominata “veicolo semovente”. Si tratta di una “Benz”. E’ un triciclo con le gomme piene che raggiunge su strada la velocità massima di 15 chilometri all’ora.

Accadde il 4 Ottobre

Roma Antica: Si svolgono i Ieiunium Cereris, festività in onore di Cerere, divinità della terra e della fertilità.

1582      Papa Gregorio XIII stabilisce che il giorno seguente il 4 ottobre sia il 15 ottobre, introducendo il Calendario Gregoriano (calendario ufficiale nella maggior parte del mondo).

1810      Su iniziativa del barone Joseph-Marie de Gérando, viene fondata, a Palazzo Corsini, l’Accademia Romana di Archeologia.

1978      Sul sagrato di San Pietro si svolgono i funerali di Papa Giovanni Paolo I.

1996      Una fuga di gas causa il crollo di una palazzina sull’Appia Antica. Un morto in un’auto parcheggiata davanti all’edificio, travolta dalle macerie.

2003      A Roma, i venticinque capi di Stato e di governo dell’Unione Europea danno il via alla Conferenza Intergovernativa (CIG) che dovrà mettere a punto il testo definitivo della prima Costituzione europea.

#3Ottobre 42 a.C. … #Roma #AccaddeOggi, la #Battaglia di #Filippi

Nel 42 a.C. si svolge la Battaglia di Filippi (in Macedonia): Ottaviano e Marco Antonio sconfiggono i congiurati che hanno assassinato Cesare (Cassio e Bruto, che si suicida). “Chi sei tu? Da dove vieni?” chiede Bruto all’ombra che gli appare in sonno (forse lo spettro di Cesare) qualche giorno prima (secondo quanto ci racconta Plutarco nelle sue “Vite parallele”). Questa gli risponde: “Sono il tuo cattivo demone, Bruto: ci rivedremo a Filippi”.

Accadde il 3 Ottobre

1143      Viene consacrato Papa Celestino II, nato Guido Guelfuccio de Castello.

1811      Stendhal lascia Roma.

1907      E’ in visita a Roma Tschul Amg Korn, Re del Siam.

2005      L’Italia è interessata da un’eclisse parziale di Sole.

2021      Nella notte un incendio distrugge parzialmente il “Ponte dell’Industria”, noto anche come “Ponte di Ferro”.

#2Ottobre 1870… #Roma #AccaddeOggi, il #Plebiscito

Nel 1870 un Plebiscito sancisce l’annessione di Roma e del Lazio al Regno d’Italia. La domanda riportata sulle schede è: “Desideriamo essere uniti al Regno d’Italia, sotto la monarchia costituzionale del re Vittorio Emanuele II e dei suoi successori?”. La vittoria del “SI” a Roma è schiacciante: 40.785 voti a favore a fronte di soli 46 “NO”. Nella provincia i “SI” sono 77.520 contro 857 “NO”. In tutto il territorio annesso i risultati vedono 133.681 “SI” contro 1.507 “NO”.

Accadde il 2 Ottobre

684        Passaggio della Cometa di Halley.

1633      Muore Scipione Caffarelli-Borghese, Cardinale nipote di papa Paolo V. A lui si deve la realizzazione della Villa Borghese Pinciana e di Palazzo Rospigliosi.

1756      Inaugurazione della Chiesa dei Santi Dorotea e Silvestro a Trastevere.

1955      Il primo numero del settimanale l’ “Espresso”, pensato in origine come un quotidiano, esce nelle edicole.

1970      Viene inaugurato il Museo del Risorgimento al Vittoriano.

#30Settembre 1950… #Roma #AccaddeOggi, #Renato #Zero

Nel 1950 nasce il cantautore Renato Zero, nome d’arte di Renato Fiacchini. Prima di iniziare una carriera di successi, trascorre l’infanzia in Via Ripetta e l’adolescenza nel quartiere della Montagnola.

Accadde il 30 Settembre

1161      Papa Alessandro II, con una Bolla, concede il complesso di San Sebastiano fuori le mura ai Benedettini di Santa Maria Nova al Foro.

1572      Muore a Roma Francesco Borgia, Duca di Gandia e Viceré di Catalogna. Rimasto vedovo, era entrato nella Compagnia di Gesù.

1671      I Conservatori Capitolini autorizzano il Marchese Ludovico Casali a piantare alberi di gelso per l’allevamento dei bachi da seta nei prati del Testaccio.

1811      Stendhal arriva a Roma.

1828      Viene inaugurata la tratta Fiumicino-Roma dei battelli a vapore.

#PrimoOttobre 1945… #Roma #AccaddeOggi, #RomaCittàAperta

Nel 1945, nelle Sale Cinematografiche “Capranica” e “Imperiale”, viene presentato in prima visione il film di Roberto Rossellini “Roma città aperta” con gli attori Anna Magnani e Aldo Fabrizi. Era stato proiettato la settimana precedente durante il “Festival del Teatro Quirino”. Alla prima accorre una folla straripante ed il film diventa campione di incassi della stagione.

Accadde il 1 Ottobre

Giorno delle Calende del Calendario Romano.

Roma Antica: Si festeggiano la Dea Fides, Dea della lealtà e fedeltà (che aveva un tempio sul Campidoglio) e il Dio Honor, Dio dell’Onore in battaglia.

366        Asserragliato nella Chiesa di San Lorenzo in Lucina, il patrizio Damaso riesce a farsi proclamare Papa. Nello stesso tempo in Santa Maria in Trastevere viene eletto l’Antipapa Ursino, sostenuto da una fazione opposta.

1294      Papa Celstino V dona il Complesso di Sant’Antonio Abate al Capitolo della Basilica Liberiana.

1846      Papa Pio IX decreta il passaggio delle Mura Aureliane al Comune di Roma.

1999      Papa Giovanni Paolo II dichiara Santa Brigida di Svezia compatrona d’Europa insieme a Santa Caterina da Siena e Santa Teresa Benedetta della Croce.

2013      Muore in un incidente stradale Giuliano Gemma, uno dei più popolari e apprezzati attori della cinematografia italiana, noto soprattutto per aver interpretato numerosi film appartenenti al filone degli “Spaghetti Western”.

#29Settembre 1901… #Roma #AccaddeOggi, #Enrico #Fermi

Nel 1901 nasce Enrico Fermi, tra i più grandi scienziati al mondo. E’ stato il progettista del primo reattore nucleare ed uno dei direttori tecnici del “Progetto Manhattan” (per la realizzazione della bomba atomica) nei laboratori di Los Alamos negli Stati Uniti. Nel 1938 riceve il Premio Nobel per la Fisica, per “l’identificazione di nuovi elementi della radioattività e la scoperta delle reazioni nucleari mediante neutroni lenti”. Morirà nel 1954 nel 1954 a Chicago. “La professione del ricercatore deve tornare alla sua tradizione di ricerca per l’amore di scoprire nuove verità. Poiché in tutte le direzioni siamo circondati dall’ignoto e la vocazione dell’uomo di scienza è di spostare in avanti le frontiere della nostra conoscenza in tutte le direzioni, non solo in quelle che promettono più immediati compensi o applausi”.

Accadde il 29 Settembre

48 a.C.  Pompeo viene assassinato su ordine del Faraone Tolomeo XII dopo essere sbarcato in Egitto.

440        Viene eletto Papa all’unanimità il diacono Leone, nativo di Volterra, che prenderà l’appellativo di Magno per essere stato capace di respingere l’invasione di Attila, Re degli Unni.

1179      L’Antipapa Innocenzo III viene eletto da alcuni Baroni della campagna romana, oppositori ghibellini di Papa Alessandro III; è il quarto degli Antipapi sostenuti dal Barbarossa.

1624      Si svolge la consacrazione della Chiesa dei Santi Angeli Custodi al Tritone.

1986      Torna la Statua restaurata dell’Arcangelo San Michele a Castel Sant’Angelo.

#28Settembre 235… #Roma #AccaddeOggi, #Papa #Ponziano

Nel 235 Papa Ponziano viene condannato alle miniere della Sardegna; è il secondo Vescovo di Roma costretto ad abdicare e lo fa prima di partire, in modo da permettere alla Comunità Cristiana di eleggere un nuovo Vescovo.

Accadde il 28 Settembre

1222      Passaggio della Cometa di Halley.

1853      I Passionisti entrano in possesso del Complesso della Scala Santa.

1868      I patrioti Giuseppe Monti e Gaetano Tognetti vengono condannati a morte.

1970      Paolo VI riceve in Vaticano il Presidente Richard Nixon al quale, dopo un colloquio privato, rivolge un fervido invito ad adoperarsi per la pace.

1978      Muore Papa Giovanni Paolo I. Il suo pontificato dura solo 33 giorni.

#27Settembre 1256… #Roma #AccaddeOggi, #Santa #Maria in #Via

Nel 1256, presso il Palazzo Chigi, alle prime ore del mattino, da un pozzo inizia a sgorgare una gran quantità d’acqua che inonda le stalle di Palazzo Capocci. Il grande flusso porta con sé una tegola che reca un’immagine della Madonna, ritratta con grande maestria. Il Papa Alessandro IV, recatosi sul posto, ordina la costruzione di una Cappella per ricordare il prodigioso evento. Oggi quella Cappella è la Chiesa di Santa Maria in Via, posta all’inizio di Via del Tritone.

Accadde il 27 Settembre

Roma Antica: Si celebra Fortuna Reduce, la Fortuna che fa tornare i soldati in patria sani e salvi.

14          Tacito testimonia una eclisse di Luna.

1514      Ironica incoronazione in Campidoglio del poeta giullare Giacomo Baraballo, ribattezzato Cosimo.

1603      Papa Clemente VIII concede all’Arciconfraternita della Carità di liberare ogni anno, in occasione della festa del patrono, un carcerato condannato a morte.

1800      Nel Rione popolare di Campo Marzio, nasce Angelo Brunetti, cui la madre poi darà il soprannome di Ciceruacchio.

1976      Nasce il Campione Francesco Totti.