#23Maggio… #Roma #Tradizione #AccaddeOggi, il #Tubilustrium

Nella Antica Roma si svolge il Tubilustrium, festività con la quale si inaugura la stagione dedicata alle campagne militari. In realtà le date del Tubilustrium sono due: la prima il 23 marzo, dedicata al Dio Marte; la seconda, appunto, il 23 maggio, dedicata al Dio Vulcano. In questo giorno si svolgono infatti le Feriae Vulcanis, dedicate al fuoco ed ai fabbri (gli artefici, tra l’altro, delle “Tubae”). La cerimonia principale del Tubilustrium consiste nel “lavaggio sacro” (“lustrium”) delle “trombe da guerra” (le “tubae”), che avviene nell’Atrium Sutorium (edificio ormai scomparso nel “Foro Transitorio”) ed è accompagnato da sacrifici, giochi e rappresentazioni danzanti dei Salii, i sacerdoti del culto di Marte.

Accadde il 23 Maggio

230        Muore Papa Urbano I; secondo alcune fonti viene fatto assassinare dal

prefetto Almenio.

1551      Filippo Neri viene ordinato sacerdote in San Tommaso in Parione e si stabilisce presso la Chiesa di San Girolamo della Carità.

1764      Muore Giovanni Battista de’ Rossi, religioso proclamato Santo da Papa Leone XIII nel 1881.

1988      Michael Jackson si esibisce allo Stadio Flaminio.

1991      Più di 80.000 paganti assistono allo Stadio Olimpico di Roma all’addio al calcio di Bruno Conti.