#26Febbraio 2004… #Roma #AccaddeOggi, #Papa #GiovanniPaoloII

Nel 2004 Giovanni Paolo II, durante l’incontro con i parroci di Roma, pronuncia la famosa frase in romanesco: “Damose da fa’ e volemose bbene! Semo romani”.

Accadde il 26 Febbraio

964        Ottaviano dei Conti di Tuscolo indice un Sinodo per far dichiarare nullo il processo che lo aveva condannato e per far deporre il nuovo Papa Leone VIII, nonché per reintegrare se stesso come Giovanni XII.

1587      Nasce Stefano Landi, compositore appartenente alla scuola romana del primo barocco.

1866      Su iniziativa del Cavaliere Romualdo Gentilucci, che affitta e ristruttura il Salone di Palazzo Poli, si inaugura la Galleria Dantesca, che ospita 27 grandi tele commissionate a famosi pittori del tempo e tratte dai disegni di Filippo Bigioli. I dipinti sono esposti alternativamente al pubblico con speciali meccanismi e giochi di luci. Per l’inaugurazione viene eseguita la Sinfonia Dantesca di Liszt. Franz Listz, assiste al concerto e dona al giovane direttore Giovanni Sgambati, suo discepolo romano, una bacchetta d’ebano con dedica in argento.

1913      Nasce l’attore comico Luigi Visconti, meglio conosciuto col nome d’arte di Fanfulla.

1955      Viene inaugurato Ponte Marconi, sul viale omonimo, per collegare il Quartiere Portuense (Magliana) con il Quartiere Ostiense (Basilica di San Paolo); in un quadro più generale, attraverso l’Olimpica, il Ponte forma un raccordo intorno Roma che collega l’Eur con il Foro Italico. Il progetto è dell’Architetto Giuseppe Samonà e degli ingegneri Viola e Arcangeli.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...