#12Settembre 1850… #Roma #AccaddeOggi, la #Pasquinata

Nel 1850, caduta la Repubblica Romana, sulla statua di Pasquino vengono trovate due iscrizioni verticali che fanno pensare ad una difesa del potere temporale dei Papi. Leggendo però i versi in orizzontale il senso cambia totalmente:

Morte a                                           Pio IX

Mazzini                                           Viva lungamente

La Repubblica è                             Il più dolce governo

Il più infame Governo                  E’ quello dei preti

Abbasso                                           Il Potere temporale del Papa

Il Comitato del Popolo                 Regni eternamente

Accadde il 12 Settembre

1715      Consacrazione della Chiesa della Trasfigurazione di Nostro Signore Gesù Cristo, detta Chiesa Grande dell’Ospizio Apostolico San Michele.

1849      Pio IX ripristina le Norme Antiebraiche. La segregazione degli ebrei terminerà solo con la “liberazione di Roma”, dopo la “Breccia di Porta Pia”, il 20 settembre 1870.

1870      Le truppe italiane entrano nel Lazio al comando del generale Raffaele Cadorna. A Roma il generale Hermann Kanzler proclama lo Stato d’Assedio.

1952      Inizia la costruzione della Basilica di San Giovanni Bosco.

1961      Cona la Delibera del Commissario Straordinario n. 2453 vengono istituiti i Quartieri dal XIX al XXXV: il quartiere XXI Pietralata viene istituito a seguito dello scorporo del suburbio II Nomentano; il quartiere XXII Collatino viene istituito a seguito dello scorporo del suburbio III Tiburtino; il quartiere XXIII Alessandrino viene istituito a seguito dello scorporo del suburbio IV Prenestino-Labicano; i quartieri XXIV Don Bosco e XXV Appio Claudio vengono istituiti a seguito dello scorporo del suburbio V Tuscolano; il quartiere XXVI Appio Pignatelli viene istituito a seguito dello scorporo del suburbio VI Appio Latino. Il quartiere Prenestino-Labicano viene ridotto parzialmente di superficie per far posto all’attiguo quartiere Prenestino-Centocelle.