#16Gennaio 27 a.C. … #RomaAntica #AccaddeOggi, #Augusto

Nel 27 a.C. il Senato conferisce il titolo di “Augustus” a Gaio Giulio Cesare Ottaviano, che da allora in poi sarà ricordato semplicemente come Augusto. Nel 23 a.C. gli viene riconosciuta la “Tribunicia Potestas” e l’ “Imperium Proconsulare” (entrambe mantenute a vita), mentre nel 12 a.C. diviene “Pontefice Massimo” con la morte di Marco Emilio Lepido. Rimane al potere sino alla morte e il suo Principato è il più lungo della Roma Imperiale.

Augustus von Prima Porta (20-17 v. Chr.), aus der Villa Livia in Prima Porta, 1863

Accadde il 16 Gennaio

Roma Antica: Si festeggia Concordia, Dea dell’accordo pubblico e privato.

309        Muore Papa Marcello I.

550        A seguito dell’assedio di Roma, in assenza di Belisario difesa da Diogene, i Goti irrompono da Porta San Paolo; i Bizantini sono sterminati, ma Diogene si rifugia a Civitavecchia. Totila prende di nuovo possesso della città.

1916      Viene inaugurato il Teatro Morgana, edificato su progetto dell’ingegner Carlo Sacconi. Ben presto però il nome muta in Brancaccio.

1944      Bombardamento aereo alleato su Centocelle, Cinecittà e Quadraro.

1963      Viene inaugurato il Ponte delle Valli: si tratta di un viadotto-cavalcavia, sotto il quale passano, in due punti distinti, la linea ferroviaria Fiumicino-Orte e il Fiume Aniene.