#31Gennaio 1860… #Roma #AccaddeOggi, #Zanazzo

Nel 1860 nasce Giggi Zanazzo, all’anagrafe Luigi Antonio Gioacchino Zanazzo, in via dei Delfini 5 nel rione Campitelli, dal padre Carlo che gestisce un’osteria a Testaccio. Poeta e commediografo romanesco, ha contribuito alla diffusione della conoscenza del popolo di Roma e delle sue tradizioni, registrandole dalla viva bocca degli anziani, appena in tempo prima che andassero definitivamente perdute, quando la città, ormai capitale d’Italia e soggetta ad una intensa immigrazione e modernizzazione, subisce una rapida trasformazione economica e sociale (famosissima la sua opera “Usi, costumi e pregiudizi del popolo di Roma”, edita in tre volumi, insostituibile guida allo studio della cultura popolare cittadina e raro esempio di prosa in romanesco).

Accadde il 31 Gennaio

Roma Antica: Si svolgono i Penatis, festività in onore degli Dei Penati.

314        E’ eletto Vescovo di Roma il romano Silvestro.

1732      Il Teatro Argentina, uno dei più antichi teatri della città, viene inaugurato con la rappresentazione dell’opera “Berenice”, composta da Domenico Sarro. Nel 1730 la famiglia Sforza Cesarini aveva avviato il progetto di costruzione del Teatro ristrutturando un palazzetto di loro proprietà (“Casa del Burcardo”): una parte dell’edificio secondario viene demolita per fare spazio al palcoscenico mentre la torre ed altri ambienti del palazzetto sono adibiti a servizi per il teatro e camerini degli artisti.

1878      Viene approvato lo Statuto del Pio Sodalizio dei Fornari Italiani in Roma.

1953      Muore Leone Ciprelli (pseudonimo anagrammato di Ercole Pellini, nato a Roma nel 1873), poeta in dialetto romanesco e ideatore della Sagra dell’Uva di Marino.

1975      Inaugurazione della nuova Biblioteca Nazionale a Castro Pretorio, sul progetto degli architetti Massimo Castellazzi, Tullio Dell’Anese, Annibale Vitellozzi.

#30Gennaio 9 a.C. … #RomaAntica #AccaddeOggi, l’#AraPacis

Nel 9 a.C. viene inaugurata l’Ara Pacis, nella data del compleanno di Livia Drusilla Claudia (moglie di Augusto). Il 4 luglio del 13 a.C., è il Senato a decidere la costruzione di un altare al ritorno di Augusto da una spedizione pacificatrice di tre anni in Spagna e nella Gallia meridionale. Il monumento è collocato tra l’antica Via Flaminia e Campo Marzio.

Accadde il 30 Gennaio

Roma Antica: Si festeggia l’Ara Pacis Augustae, in onore di Pax, Dea della pace.

58 a.C.  Nasce Livia Drusilla Claudia, moglie dell’Imperatore Augusto, madre di Tiberio e di Druso maggiore, nonna di Germanico e Claudio, nonché bisnonna di Caligola e trisavola di Nerone. E’ stata divinizzata da Claudio.

1629      Muore Carlo Maderno (nato nel Ticino, a Capolago, nel 1556). La sua fama è legata alla realizzazione della facciata della Basilica di San Pietro. La sua prima opera, la facciata della Chiesa di Santa Susanna del 1603, è da molti considerata uno dei primi esempi di architettura barocca. Tra gli altri suoi lavori si ricordano la cupola della Basilica di San Giovanni Battista dei Fiorentini, la Chiesa di Santa Maria della Vittoria, la navata e la cupola della Basilica di Sant’Andrea della Valle, Palazzo Barberini, il Palazzo del Quirinale ed il completamento della Basilica di Sant’Andrea della Valle.

1955      II cantante romano Claudio Villa vince il V Festival di Sanremo con la canzone “Buongiorno tristezza” di Giuseppe Fiorelli e Mario Ruccione.

1960      Muore Duilio Cambellotti (nato a Roma nel 1876), artista-artigiano, a ragione, considerato uno degli esempi più validi in Italia dell’Art Nouveau.

1968    Il cardiochirurgo Christian Barnard, autore del primo trapianto al mondo di cuore, tiene una “lectio magistralis” presso il Policlinico Gemelli.

#29Gennaio 1612… #Roma #AccaddeOggi, #SanCarlo al #Corso

Nel 1612, in via del Corso, viene posta la prima pietra della Chiesa di San Carlo Borromeo (in realtà è la Chiesa dei Santi Ambrogio e Carlo), voluta dai lombardi presenti a Roma. Il progetto è di Onorio Longhi, scelto per la sua fama di architetto, ma anche perché originario di Milano. Longhi non riuscirà a finire la sua opera, che verrà completata da Pietro da Cortona nel 1672. In questa chiesa è conservato il cuore di San Carlo, trasportato a Roma nel 1614.

Accadde il 29 Gennaio

1119      Muore Papa Gelasio II, al secolo Giovanni Caetani. Prima di morire consiglia ai Cardinali, Vescovi e Monaci presenti al suo capezzale di eleggere suo successore il Vescovo Ottone di Palestrina, ma quest’ultimo, non sentendosi all’altezza del compito, rifiuta, così verrà eletto come suo successore l’Arcivescovo Guido di Borgogna con il nome di Callisto II.

1781      Nella notte un incendio distrugge completamente il Teatro Tor di Nona.

1850      Si spegne l’architetto Pietro Holl. Nel 1826 aveva ricevuto l’incarico per il progetto e la realizzazione dell’ampliamento del teatro Argentina.

1936      Con la posa della prima pietra, hanno inizio i lavori per la realizzazione degli Studi Cinematografici di Cinecittà (nati a seguito del rogo della “Cines” di Via Veio).

2012      Si spegne nella notte Oscar Luigi Scalfaro (nato a Novara il 9 settembre 1918). Scalfaro è stato Presidente della Repubblica dal 1992 al 1999.

#27Gennaio 98 d.C. … #Roma #AccaddeOggi, #Traiano

Nel del 98 d.C. Traiano viene nominato Imperatore di Roma. E’ il primo Imperatore non italico, poiché nato in Hispania (ad Italica nel 53). Traiano si trova a Colonia quando la notizia della sua nomina lo raggiunge ed arriva a Roma solo due anni dopo perché impegnato nella sistemazione del confine del Reno e del Danubio.

Accadde il 27 Gennaio

Roma Antica: Si svolgono i Castoris et Polluxis, festività in onore dei divini gemelli.

672        Muore Papa Vitaliano.1343      Viene pubblicata la Bolla “Unigenitus Dei Filius”: Papa Clemente V ridefinisce la scadenza dell’anno del Giubileo (ad ogni cinquantesimo anno del secolo).

1492      II Papa Innocenzo VIII e Ferrante, Re di Napoli, rinnovano il Trattato di Pace in Vaticano; il Re si impegna a pagare ogni anno il tributo e il Papa gli toglie la scomunica.

1862      Inaugurazione della linea ferroviaria Roma-Velletri-Segni-Frosinone-Ceprano.

1938      Nasce Lando Fiorini, nome d’arte di Leopoldo Fiorini, attore e cantante romano.

1967      Nasce il quotidiano Avvenire.

#26Gennaio 2007… #Roma #AccaddeOggi, il #Lupercale

Nel 2007 l’archeologa Irene Iacopi annuncia di aver trovato quella che doveva essere, con molta probabilità, la leggendaria grotta del Lupercale (il Santuario dove i Romani veneravano il Dio Luperco, protettore del gregge dall’attacco dei lupi), sotto le rovine del Palazzo di Augusto sul Palatino.

Accadde il 26 Gennaio

Roma Antica: Si concludono le Sementivae, festività romana che segna la fine della stagione della semina.

1741      A Roma piove da diversi giorni, il Tevere inonda la città e le sue acque giungono al Corso.

1913      Nasce Mario Riva, pseudonimo di Mariuccio Bonavolontà, conduttore televisivo e attore, che raggiunge vasta popolarità con lo spettacolo musicale “Il Musichiere”.

1935      Nasce lo scrittore Corrado Augias.

2003      Muore Donald Benjamin Lurio, più noto come Don Lurio (nato a New York il 15 novembre 1929), ballerino, coreografo e conduttore televisivo statunitense.

2011      Si spegne Mario Scaccia (nato a Roma nel 1919), attore di cinema e teatro.

#25Gennaio 98 d.C. … #RomaAntica #AccaddeOggi, #Nerva

Nel 98 d.C. muore l’imperatore Nerva; gli succederà il figlio adottivo Traiano. Era entrato in carica il 18 Settembre del 96. Nerva viene ricordato per aver riorganizzato il sistema idrico di Roma, per il restauro di molti quartieri e vie di comunicazione (come l’Appia e la Tiburtina) e per aver realizzato lo spendido Foro che porta il suo nome.

Accadde il 25 Gennaio

844        Muore Papa Gregorio IV. Viene ricordato per aver fatto costruire una fortezza ad Ostia per contrastare la minaccia dei Saraceni ed aver contributo allo sviluppo architettonico di Roma ricostruendo la Basilica di San Marco.

1875      L’Associazione Artistica Internazionale e la Società Amatori e Cultori organizzano un incontro tra gli artisti residenti a Roma con l’intento di promuovere un’esposizione artistica nazionale periodica e la costituzione di una Galleria Nazionale d’Arte Moderna, luogo dove riunire i lavori premiati alle Esposizioni Nazionali.

1992      Muore Guido Buzzelli, considerato uno dei grandi maestri del fumetto italiano.

2001      Viene riaperto il Teatro Ambra Jovinelli, chiuso a seguito di un incendio, causato da un malfunzionamento tecnico, nel 1982.

2016      Papa Francesco apre la Porta Santa della Basilica di San Paolo fuori le mura per il Giubileo della Misericordia.

#24Gennaio 1904… #Roma #AccaddeOggi, er #cannone

Nel 1904, alle 12,00, viene “sparato” il primo colpo di cannone dal Gianicolo. La tradizione risale all’epoca di Pio IX, esattamente al 1 dicembre 1847, quando viene istituito il colpo di cannone da Castel S.Angelo per “ovviare al disordine che può non di rado arrecare il diverso andamento di tanti orologi in questa Capitale” (come risulta dal “Diario Romano” del 30 novembre 1847). Lo sparo da l’inizio al suono delle campane delle Chiese romane (dal 1 agosto 1903 il cannone aveva “sparato” da Monte Mario).

Accadde il 24 Gennaio

Roma Antica: Iniziano le “Sementivae”, festività romana che segna la fine della stagione della semina.

Roma Antica: Si concludono i Ludi Palatini.

Roma Antica: Si svolgono i Paganalia, festa dei villaggi, in onore del Dio Pagus.

41          Muore Gaio Giulio Cesare Germanico, meglio conosciuto come Caligola, terzo Imperatore Romano, appartenente alla dinastia Giulio-Claudia. Viene assassinato in una congiura di Pretoriani. Viene nominato Imperatore Tiberio Claudio Cesare Augusto Germanico, meglio conosciuto come Claudio, quarto imperatore romano della dinastia giulio-claudia ed il primo a nascere fuori dell’Italia (a Lugdunum, l’attuale Lione). Claudio scampa all’uccisione del nipote Caligola nascondendosi dietro a una tenda del palazzo imperiale (temendo di essere ucciso dai pretoriani).

76          Nasce ad Italica Publio Elio Adriano.

1118      In un Monastero (scomparso) sul Palatino, per la prima in forma di “conclave”, Cardinali eleggono Papa, con l’appoggio dei Pierleoni, Giovanni Caetani. Il neoeletto fa appena a tempo ad assumere il nome di Gelasio II, che un gruppo di popolani ed ecclesiastici (guidati da Cencio Frangipane) fa irruzione nella Chiesa trascinandolo, incatenato, nella Torre dei Frangipane al Circo Massimo.

1483      Durante i funerali del Cardinale Camerlengo Guillaume d’Estouteville nella Chiesa di Sant’Agostino, i canonici di Santa Maria Maggiore e i frati di Sant’Agostino vengono alle armi per dividersene le ricche spoglie.

1875      La folla acclama Garibaldi, perché si affacci alla finestra del suo alloggio temporaneo presso l’Albergo a via San Nicola da Tolentino. Il condottiero si affaccia pronunciando un significativo e brevissimo discorso di sole tre parole: “Romani, siate seri!”.

#23Gennaio 1871… #Roma #AccaddeOggi, errivano i #Reali

Nel 1871 arrivano a Roma, dopo che la mattina Vittorio Emanuele era giunto quasi clandestinamente, i Principi Reali Umberto e Margherita di Savoia. Nel tragitto dalla Stazione al Quirinale la Principessa compie uno dei gesti destinati a darle grande popolarità: sebbene piovesse a dirotto, ordina di scoprire la carrozza in modo che la popolazione convenuta, accalcata lungo il percorso, possa vedere lei ed il Principe e “le acclamazioni – dicono i contemporanei – salirono al cielo”.

Accadde il 23 Gennaio

304        Viene martirizzata Emerenziana, vissuta tra la fine del III secolo e l’inizio del IV secolo e ricordata come sorella di latte di Agnese di Roma; è venerata come Santa dalla Chiesa cattolica. Secondo l’agiografia cristiana viene lapidata da pagani lungo la Via Nomentana, presso il Sepolcro della sorella il giorno del suo funerale, all’epoca delle persecuzioni di Diocleziano.

1295      Viene incoronato in San Pietro Benedetto Caetani che prende il nome di Bonifacio VIII. Nato ad Anagni, sostenitore della supremazia spirituale e temporale del Papato, è celebre per l’episodio ricordato come lo “schiaffo di Anagni”.

1602      Separazione tra l’Università artistica dei Muratori e l’Università dei Falegnami, che abbandonando la Chiesa comune di San Gregorio a Ripetta.

1890      Viene fondata, per iniziativa dell’architetto Giovanni Battista Giovenale e di un gruppo di ventiquattro soci promotori (tra cui Gaetano Koch, Pio Piacentini, Ernesto Basile, Giuseppe Sacconi), l’Associazione Artistica fra i Cultori di Architettura. Nello Statuto è ben chiarito il fine dell’Associazione: “promuovere lo studio e rialzare il prestigio dell’architettura, la prima fra le arti belle”, attraverso una serie di iniziative che comprendevano, tra l’altro, “escursioni artistiche tra i soci per lo studio e la riproduzione dei monumenti”.

1966      Viene inaugurata l’autostrada Roma-Civitavecchia.

#22Gennaio 1944… #Roma #AccaddeOggi, lo #sbarco di #Anzio

Nel 1944 inizia lo sbarco anglo-americano ad Anzio. L’attacco (denominato in codice “Operazione Shingle”), comandato dal Maggiore Generale John Lucas, è l’inizio della battaglia per la liberazione di Roma.

Accadde il 22 Gennaio

1907      Si verifica una leggera nevicata.

1918      Nasce Bruno Zevi architetto e urbanista, noto soprattutto come storico e critico d’architettura.

1922      Muore Papa Benedetto XV, nato Giacomo Paolo Giovanni Battista della Chiesa, fermo oppositore della Prima Guerra Mondiale. Apparentemente dotato di ottima salute (si vantava di aver speso solo 2,5 lire in medicine in tutta la sua vita), si spegne a causa di una broncopolmonite (si ammala dopo che il suo autista arriva in ritardo a prenderlo con l’auto nei giardini Vaticani, lasciandolo sotto la pioggia gelida dei primi giorni di gennaio troppo a lungo).

1950    Papa Pio XII beatifica Vincenzo Pallotti.

1998      A Roma alcuni studenti in visita ad una mostra danneggiano con diversi punti di matita tre quadri di Matisse.

#21Gennaio 1883… #Roma #AccaddeOggi, il #Palazzo delle #Esposizioni

Nel 1883, alla presenza del Re Umberto I, con una grande cerimonia, viene inaugurato il Palazzo delle Esposizioni di Via Nazionale, opera di Pio Piacentini, con la mostra “Roma sparita” di quaranta acquerelli di Ettore Roesler Franz.

Accadde il 21 Gennaio

304        La dodicenne cristiana Agnese subisce il martirio nello Stadio di Domiziano, nei sotterranei dell’attuale Piazza Navona.

1118      Muore Papa Pasquale II. A lui si deve la distruzione dell’originale Tomba di Nerone, da lui (in virtù della storiografia cristiana antica) considerato un anticristo, e la sua sostituzione con una Cappella, nucleo originario della Basilica di Santa Maria del Popolo, in Piazza del Popolo. Pasquale II viene ricordato anche per il restauro di diverse chiese dell’Urbe e per la ricostruzione della Basilica dei SS. Quattro Coronati, distrutta nel Sacco di Roma del 1084.

1652      Pienadel Tevere.

1849      Con colpi di cannone da Castel Sant’Angelo e suono di campane viene dato inizio alle elezioni per l’Assemblea Costituente della Repubblica Romana.

1948      Per iniziativa del Partito Comunista Italiano nasce “Il Paese”, “quotidiano democratico del mattino”: diventerà Paese Sera.