#21Dicembre 1863… #Roma #AccaddeOggi, #Belli e #Trilussa

Nel 1863, alle ore 20, si spenge Giuseppe Gioacchino Belli. Poeta e letterato, nato in Via Monterone 76 nel 1791, con i suoi Sonetti ha dato voce al popolo di Roma. Lo stesso giorno, ironia della sorte, nel 1950 muore anche Trilussa, la più grande voce poetica di Roma dopo il Belli. Carlo Alberto Salustri, questo il suo vero nome, era nato nel 1871.

Accadde il 21 Dicembre

Roma Antica: Si svolgono le Divalia, festività dell’Antica Roma in onore di Angerona, Dea del silenzio, protettrice degli amori segreti, guaritrice dalle malattie cardiache, dal dolore e dalla tristezza.

1644      Niccolò Ludovisi sposa Costanza Pamphili, figlia di Pamphilio e Olimpia Maidalchini e nipote di Innocenzo X. Le nozze vengono celebrate dal pontefice e festeggiate con un banchetto tenuto in via eccezionale all’interno del palazzo del Vaticano.

1895      La SRTO (Società Romana Tramways e Omnibus) chiede al comune l’autorizzazione ad elettrificare l’intera rete, autorizzazione non concessa per timore che il filo aereo possa deturpare l’estetica delle strade, specie nel centro storico.

1898      Viene inaugurata l’elettrificazione della linea di Via Nazionale, fino a Termini ed a Porta Pia.

1925      Viene a mancare il Conte Tacchia, personaggio molto popolare a Roma per il suo comportamento burlesco.

2002      Viene inaugurata la Sala Grande (intitolata a Santa Cecilia) dell’Auditorium Parco della Musica.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...