#27Agosto 1590… #Roma #AccaddeOggi, #Papa #SistoV

Nel 1590 muore Papa Sisto V, nato Felice Peretti. Con la riforma delle tasse, non fidandosi dei funzionari locali, il Papa recluta suoi fidati compaesani marchigiani come esattori. Nasce per tale motivo il famoso detto: “mejo ‘n morto dentro casa / chè ‘n marchisciano fòri la porta”.

Accadde il 27 Agosto

Roma Antica: Si svolgono le Volturnalia, festività in onore di Volturno, patrono del vento caldo di sud-est (il moderno Scirocco).

827        Muore Papa Eugenio II.

1545      Nasce Alessandro Farnese, uno dei più grandi condottieri del XVI secolo al servizio della Spagna. Le sue vittorie hanno contribuito a dare forma all’aspetto geopolitico dell’Europa moderna.

1548      Il Consiglio Municipale di Roma propone di affidare a Michelangelo il restauro del Ponte di Santa Maria.

1889      Il Negus di Abissinia Menelik in visita di Stato a Roma è ospitato in Villa Mirafiori sulla Via Nomentana. La curiosità dei cittadini circonda l’avvenimento.

2004      La romana Simona Torretta e la riminese Simona Pari, volontarie di “Un ponte per…”, vengono rapite a Bagdad.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...