#17Luglio 1903… #Roma #AccaddeOggi, #VillaBorghese

Nel 1903 un Regio Decreto convalida l’atto di cessione di Villa Borghese dallo Stato al Comune di Roma. Il complesso era stato acquistato dallo Stato Italiano nel 1901. Il Comune di Roma lo rileva per 3 milioni di lire dell’epoca, denominandolo ufficialmente “Villa Comunale Umberto I già Borghese”. I romani non smetteranno mai di chiamarla “Villa Borghese”.

Accadde il 17 Luglio

1048      Viene consacrato Papa il Bavarese Poppone con il nome di Damaso II; regna solo 23 giorni.

1910      Viene approvata dal Parlamento la Legge n. 578, che apporta modificazioni al Piano Regolatore della Zona Monumentale di Roma.

1910      Viene approvata dal Parlamento la Legge n. 491, concernente provvedimenti per estendere la bonifica e la colonizzazione dell’Agro Romano.

1962      Glauco Della Porta è il nuovo sindaco di Roma. Durante il suo mandato verrà approvato il Piano Regolatore del 1962 (il 18 Dicembre del 1962) e si svolgerà la visita del Presidente Kennedy (il 1 Luglio del 1963).

2013      Muore lo scrittore Vincenzo Cerami.