#7Luglio 1856… #Roma #AccaddeOggi, er #Tranvetto

Nel 1856 Papa Pio IX inaugura la Ferrovia che collega Roma con Frascati; la stazione è subito fuori Porta Maggiore. La Ferrovia garantisce cinque viaggi al giorno, tre al mattino e due al pomeriggio: il tempo di percorrenza è di 28 minuti. L’attrezzatura impiegata consiste in sei locomotive di fabbricazione britannica con sei vagoni viaggiatori. Le quattro principali motrici portano i nomi, scelti dal Papa, di San Pio, San Pietro, San Paolo e San Giovanni.

Accadde il 7 Luglio

Giorno delle None del Calendario Romano.

Roma Antica: Si svolgono le Nonae Caprotinae, in onore di Giunone Caprotina.

1573      Muore Jacopo Barozzi (detto Vignola), tra gli esponenti più importanti del Manierismo (era nato appunto a Vignola, in Provincia di Modena, nel 1507). Tra le sue opere principali nella Città Eterna ricordiamo Villa Giulia, realizzata per Papa Giulio III, ed il progetto della Chiesa del Gesù.

1809      In Campidoglio si insedia una Consulta, presieduta dal generale francese Sextius-Alexandre-François Miollis, che con la sua armata si è impadronito di Roma in nome di Napoleone Bonaparte.

1889      È approvata l’istituzione della Passeggiata Archeologica.

1923      Nasce Omero Ciai, nome di battaglia Maitardi, partigiano decorato con la medaglia d’oro al valor militare.

1999      Viene avvertito il terremoto dell’Appennino Tosco-Emiliano.