#17Marzo 54 a.C. … #RomaAntica #AccaddeOggi, la #Battaglia di #Munda

Nel 45 a.C. Giulio Cesare sconfigge le truppe di Tito Labieno e Gneo Pompeo (il giovane). Con la Battaglia di Munda, nel sud della Spagna, finisce la guerra civile romana.

Accadde il 17 Marzo

Roma Antica: Si svolgono i Liberalia, celebrazioni romane in onore di Liber Pater e della consorte Libera. E’ il giorno in cui i ragazzi che compiono sedici anni passano dallo stato di “puer” a quello di adulto, deponendo la “bulla” e la “toga praetexta” (o libera) e assumendo la “toga virilis”.

Roma Antica: E’ il giorno delle Agonalia, festività dedicata a Marte. Le Agonalia si svolgono quattro volte l’anno. Ogni volta sono dedicate ad una divinità diversa: il 9 gennaio a Giano, il 17 marzo (oggi) a Marte, il 21 maggio a Veiove e l’11 dicembre a Sole Indigete. La celebrazione consiste nel sacrificio di un ariete nero nella “Regia” da parte del “Re dei sacrifici”. Si tratterebbe quindi di una festa molto antica, istituita forse da Numa Pompilio.

44 a.C.  La salma di Cesare viene esposta nel Foro e viene data lettura del testamento da parte di Marco Antonio: il dittatore lascia 300 sesterzi in eredità a ciascun romano e nomina suo erede universale il diciannovenne Gaio Ottaviano, figlio della nipote Azia, adottandolo come figlio.

180        Muore l’Imperatore Marco Aurelio. Gli succede il figlio Lucio Elio Aurelio Commodo.

455        Petronio Massimo si fa proclamare Imperatore.

1861      Vittorio Emanuele II di Savoia viene proclamato a Torino Re d’Italia.

1911      Vengono solennemente inaugurate a Roma le celebrazioni per il 50° dell’Unità d’Italia alla presenza dei Reali.