#26Dicembre… #Roma #AccaddeOggi, il #giorno delle #catastrofi

E’ il giorno degli eventi catastrofici. Nel 1927 si verifica il quarto più violento Terremoto prodotto dal Vulcano dei Colli Albani dopo quelli del 1806, 1438 e 1899. La scossa si registra alle ore 15.06 e colpisce tutta l’area dei Colli Albani e Roma. In città si registrano diversi danni. Nel 1870 il Tevere straripa e inonda la città, il Pantheon è allagato.

Accadde il 26 Dicembre

37          Stefano viene lapidato: è il primo martire cristiano.

268        Muore Papa Dionisio.

1351      Un gruppo di cittadini prepara un colpo di Stato a Santa Maria Maggiore, assalta il Campidoglio e insedia Giovanni Cerroni come Rettore di Roma, avendo il riconoscimento di Papa Clemente VI il quale, da Avignone, invia 14.000 fiorini per risanare le casse del Comune.

1901      Viene promulgata la Legge per l’espropriazione di Villa Borghese.

1959      In vista delle Olimpiadi ormai imminenti si inaugura l’Ippodromo di Tor di Valle su progetto di Julio Lafuente.