#5Novembre 1943… #Roma #AccaddeOggi, il #bombardamento del #Vaticano

Nel 1943 la Città del Vaticano viene colpita da bombe sganciate da un apparecchio non identificato, che danneggia alcuni edifici scuotendo profondamente l’animo dei Romani per la gravità del fatto. Risultano colpiti: il retro del Palazzo del Governatorato, la Cisterna, il Laboratorio del Mosaico, la facciata della Stazione Ferroviaria e il Palazzo del Cardinale Arciprete. Vanno in frantumi i vetri di gran parte dei Musei e della Basilica di San Pietro (fra i quali quelli del tamburo della Cupola e quelli originali del Bernini nella “Gloria” della cattedra).

Accadde il 5 Novembre

Giorno delle None del Calendario Romano.

1660      Piena del Tevere (testimoniata da una lapide a Castel Sant’Angelo).

1670      Muore Viviano Codazzi, pittore bergamasco di paesaggi, famoso per ritrarre le rovine romane.

1807      Muore all’età di sessantasei anni la pittrice svizzera Angelica Kauffmann, specializzata nella ritrattistica e nei soggetti storici.

1952      Louis Armstrong è in tour a Roma

1961      Inaugurazione del Monumento “Ai Caduti Giuliani e Dalmati”, lungo la Via Laurentina.