#16 Ottobre 1943… #Roma #AccaddeOggi, il #rastrellamento del #Ghetto

Nel 1943 squadre speciali della Ghestapo circondano il Ghetto alle prime luci dell’alba. I tedeschi hanno scelto la giornata di sabato, festiva per gli israeliti, per poter catturare il maggior numero di persone nelle abitazioni (che vengono rastrellate sistematicamente). 2.091 ebrei romani vengono arrestati e deportati nei campi di concentramento in Germania: alla fine della guerra ne torneranno solo 15.

Accadde il 16 Ottobre

1457      Lucrezia d’Alagno, figlia di Nicola D’Alagno (Senatore a Roma nel 1428) ed amante di Alfonso d’Aragona, giunge a Roma per chiedere al Papa Callisto III l’autorizzazione a vivere “more uxorio” con il Re.

1689      Viene consacrato Papa il Cardinale veneziano Pietro Ottoboni; prende il nome di Alessandro VIII.

1690      Alessandro VIII canonizza il portoghese Giovanni di Dio, fondatore dell’Ordine dei Fatabenefratelli, e lo spagnolo Pasquale Baylon, considerato a Roma “protettore delle donne”. E’ nota la filastrocca: “San Pasquale Baylonne / protettore delle donne, / deh, trovatemi un marito / bianco rosso e colorito / come voi, ma tale e quale, / o glorioso San Pasquale”.

1723      Muore l’architetto Giovan Battista Contini, protagonista dell’ultima fase del barocco romano.

1950      Grande successo al Teatro Sistina dello spettacolo “Domenica è sempre Domenica” di Pietro Garinei e Sandro Giovannini, con Wanda Osiris, Riccardo Billi e Mario Riva.