#21Settembre 1922… #Roma #AccaddeOggi, viene inaugurata la #Galleria di #PiazzaColonna

Nel 1922 si svolge l’inaugurazione della Galleria di Piazza Colonna, progettata dall’architetto Dario Carbone. I lavori si concluderanno però effettivamente solo nel 1940, sotto la direzione dell’architetto Giorgio Calza Bini. A seguito della ristrutturazione del 2003 verrà infine intitolata ad Alberto Sordi, scomparso proprio quell’anno.

Accadde il 21 Settembre

19 a.C.  Muore a Brindisi il poeta Publio Virgilio Marone, autore dell’Eneide. “Canto le armi e l’uomo che per primo dalle terre di Troia raggiunse esule l’Italia per volere del fato e le sponde lavine, molto per forza di dèi travagliato in terra e in mare, e per la memore ira della crudele Giunone, e molto avendo sofferto in guerra, pur di fondare la città, e introdurre nel Lazio i Penati, di dove la stirpe latina, e i padri albani e le mura dell’alta Roma”. (Eneide)

687        Muore Papa Conone.

855        L’Antipapa Anastasio, eletto dopo la morte di Papa Leone IV, entra in San Pietro e fa a pezzi la tela che riproduce la sentenza della sua deposizione, emanata nel concilio dell’853.

1921      Cerimonia di consegna del Palazzetto Anguillara alla “Istituzione Casa di Dante”. Una lapide marmorea, dettata da Corrado Ricci, ricorda l’evento: “nella sesta ricorrenza centenaria della morte di Dante Alighieri il Municipio di Roma questo edificio già degli Anguillara affidò alla Casa di Dante perché fosse in perpetuo consacrato allo studio e alla divulgazione delle opere e della vita del Divino Poeta”.

1957      La Fontana di Piazza Scossacavalli, in deposito nei giardini del Casino Bessarione, viene ricostruita dinanzi alla facciata della Chiesa di Sant’Andrea della Valle.