#17Giugno 2001… #Roma #AccaddeOggi, la #ASRoma è #Campione d’#Italia

Nel 2001 la Roma, battendo il Parma per 3 a 1, conquista il suo terzo scudetto. Un sogno atteso da tutti i tifosi giallorossi da 18 anni. La formazione tipo della Roma è la seguente: Francesco Antonioli (in porta), Jonathan Zebina, Walter Samuel, Zago, Cafu, Damiano Tommasi, Cristiano Zanetti, Vincent Candela, Francesco Totti, Gabriel Batistuta (o Vincenzo Montella), Marco Delvecchio. Capocannoniere dei Giallorossi è Batistuta con 20 gol. In città inizia una memorabile festa che durerà per settimane.

Accadde il 17 Giugno

53        L’Esarca bizantino Teodoro Calliope accompagnato dall’esercito, su ordine di Costante II (Imperatore Bizantino), arresta Papa Martino I nella Basilica Laterana e lo deporta a Costantinopoli. Il Pontefice era stato eletto nel luglio del 649, pochi mesi dopo la morte del predecessore, senza aspettare il benestare imperiale.

1847      Papa Pio IX pubblica l’Enciclica “Ubi Primum”, scritta a tutti i Superiori Maggiori degli Ordini e Congregazioni Religiose.

1898      La nuova sede della Società Ginnastica Roma viene inaugurata solennemente alla presenza del Re Umberto I e della Regina Margherita.

1915      Nasce Elena Fabrizi, detta Sora Lella.

1983      II conduttore televisivo Enzo Tortora viene arrestato con l’accusa di associazione per delinquere di stampo camorristico.

Annunci