#8Giugno 1999… #Roma #AccaddeOggi, si spegne #CorradoMantoni

Nel 1999 si spegne il popolare presentatore Corrado Mantoni. Nato a Roma nel 1924, dopo aver conseguito la maturità al Liceo Classico Mamiani ed essersi iscritto alla facoltà di Giurisprudenza (che abbandona poco dopo), Corrado inizia la sua lunga carriera alla radio. Nel 1949 viene scelto come primo presentatore televisivo. Da allora è un susseguirsi di successi sul piccolo schermo: da “Canzonissima” a “Fantastico”, dal festival di Sanremo alle prime edizioni di “Domenica In”. Ma il programma che sicuramente ricordiamo con più affetto è senza dubbio la “Corrida”, che ha accompagnato la nostra vita dagli anni ’60 fino alla scomparsa del popolare ed amato presentatore.

Accadde il 8 Giugno

218        Si svolge la Battaglia di Antiochia (nei pressi di Antiochia, in Siria), tra l’esercito romano dell’imperatore Macrino e quello del pretendente Eliogabalo. Il generale Gannys, comandante delle truppe del giovane aspirante al Principato, vince la battaglia, grazie anche al sostegno della “II Legio Parthica”. Macrino viene sconfitto e fugge: riconosciuto da un centurione a Calcedonia sul Bosforo, viene riportato ad Antiochia e ucciso.

536        Viene consacrato Papa Silverio.

1560      Vengono arrestati Carlo e Giovanni Carafa, accusati dell’assassinio della moglie di Giovanni, Violante, e del suo amante Marcello Capece.

1787      Goethe torna a Roma e va ad abitare in via del Corso.

1893      Si concludono i lavori per portare la corrente elettrica nella zona di Roma compresa tra la stazione Termini e la Chiesa Nuova (sulla dorsale Via Nazionale, Piazza Venezia, Largo di Torre Argentina, Corso Vittorio).

 

Annunci