#15Marzo 44 a.C. … #RomaAntica #AccaddeOggi, le #Idi di #Marzo

Nel 44 a.C. nella Curia Giulio Cesare viene assassinato con 23 coltellate da un gruppo di congiurati tra cui il figlio adottivo Bruto. Prima di spirare sembra che abbia la forza di dire: “Anche tu, o Bruto, figlio mio!”.

Accadde il 15 Marzo

Giorno delle Idi del Calendario Romano.

Roma Antica: Si celebra Anna Perenna, antica Dea romana che presiede al perpetuo rinnovarsi dell’anno. La festa, che prevede lunghi banchetti, si svolge nel bosco sacro dedicato alla Dea situato nell’attuale quartiere dei Parioli, dove sono stati rinvenuti una fonte votiva dedicata ad Anna Perenna e numerosi oggetti attestanti pratiche magiche.

Roma Antica: Si svolgono i Bacchanalia, festività romana dedicata a Bacco. La diffusione del culto di Bacco a Roma risale al II secolo a.C. Originariamente si trattava di un culto misterico, ossia riservato ai soli iniziati (originariamente solo donne, le “Baccanti”) con finalità mistiche. Nel 186 a.C. il Senato, su iniziativa di Marco Porcio Catone, tramite un “Senatoconsulto”, noto come “Senatus consultum de Bacchanalibus”, scioglie il culto. Da allora in poi i Bacchanalia diventano feste propiziatorie, ma senza più la componente religiosa e misterica.

Roma Antica: Inizia il Sanguem, festività romana connessa con il mito di Cibele e di suo figlio Attis.

Roma Antica: Si svolgono le Cesarea, commemorazione della morte di Giulio Cesare.

752        Muore Papa Zaccaria.

1847      Pio IX emana un editto sulla libertà di stampa.

1931      La Roma sconfigge sul Campo Testaccio la Juventus per 5-0 (evento dal quale viene tratto il film “Cinque a zero”).

1976      Inizio ufficiale dei programmi di Radio Città Futura: la prima sede dell’emittente è in Piazza Vittorio Emanuele al numero civico 17.

1988      A San Lorenzo in Lucina si svolgono i funerali del regista Stefano Vanzina.