#26Febbraio 1955… #Roma #AccaddeOggi, viene inaugurato #Ponte #Marconi

Nel 1955 viene inaugurato Ponte Marconi, sul viale omonimo, per collegare il Quartiere Portuense (Magliana) con il Quartiere Ostiense (Basilica di San Paolo); in un quadro più generale, attraverso l’Olimpica, il Ponte forma un raccordo intorno Roma che collega l’Eur con il Foro Italico. Il progetto è dell’Architetto Giuseppe Samonà e degli ingegneri Viola e Arcangeli.

Accadde il 26 Febbraio

964        Ottaviano dei Conti di Tuscolo indice un Sinodo per far dichiarare nullo il processo che lo aveva condannato e per far deporre il nuovo Papa Leone VIII, nonché per reintegrare se stesso come Giovanni XII.

1500      Cesare Borgia torna a Roma in coincidenza con il Carnevale, festeggiato nonostante il Giubileo: in Piazza Navona si svolge una sfilata di undici carri.

1599      Clemente VIII indice un Giubileo Straordinario per auspicare un buon governo nel regno di Spagna.

1866      Su iniziativa del Cavaliere Romualdo Gentilucci, che affitta e ristruttura il Salone di Palazzo Poli, si inaugura la Galleria Dantesca, che ospita 27 grandi tele commissionate a famosi pittori del tempo e tratte dai disegni di Filippo Bigioli. I dipinti sono esposti alternativamente al pubblico con speciali meccanismi e giochi di luci. Per l’inaugurazione viene eseguita la Sinfonia Dantesca di Liszt. Franz Listz, assiste al concerto e dona al giovane direttore Giovanni Sgambati, suo discepolo romano, una bacchetta d’ebano con dedica in argento.

1925      Vittorio Ascoli, eminente patologo, primario degli Ospedali di Roma, docente universitario, inaugura la Biblioteca Medica Statale.

Annunci