#13Febbraio 1586… #Roma #AccaddeOggi, il #giro delle #settechiese

Nel 1586, con la Bolla “Egregia Populi Romani Pietas”, Sisto V riconosce la antichissima pratica di far visita alle Sette Chiese (resa famosa da Filippo Neri). Il percorso era lungo sedici miglia e fu dapprima diviso in due giornate. La processione toccava le sette Basiliche della città: le quattro maggiori (San Pietro, Santa Maria Maggiore, San Giovanni in Laterano, San Paolo fuori le Mura) e le tre minori (Santa Croce in Gerusalemme, San Lorenzo fuori le Mura e San Sebastiano).

Accadde il 13 Febbraio

Giorno delle Idi del Calendario Romano.

Roma Antica: Iniziano le Parentalia (o Parentali), festività romane, a carattere prevalentemente privato, che si celebrano ogni anno in onore dei defunti della famiglia (Parentes).

Roma Antica: Iniziano i Lupercali (o Lupercalia), festività romana che si celebra in onore del Dio Fauno nella sua accezione di Luperco (in latino Lupercus), cioè protettore del bestiame ovino e caprino dall’attacco dei lupi.

Roma Antica: Si svolgono le Purgationis, lavacri sacri nel Tempio di Vesta.

477 a.C.          Durante la Battaglia del Cremera l’esercito privato della famiglia dei Fabii viene sterminato dalle truppe Veietane.

1130      Muore Papa Onorio II, nato Lamberto Scannabecchi. Nella notte iniziano scontri e violenze tra i Pierleoni e i Frangipane per assicurare l’elezione al soglio di San Pietro ad un appartenente alle proprie famiglie.

1633      Galileo Galilei arriva a Roma per il suo processo davanti all’Inquisizione.

1906      Inaugurazione del Museo Nazionale di Castel Sant’Angelo, diretto dal maggiore dell’esercito Mariano Borgatti che ne ha curato il restauro (effettuato dall’esercito nell’antico mausoleo-castello già adattato a caserma).

1994      Un’Ordinanza del Comune permette l’apertura domenicale dei negozi.

Annunci