#31Dicembre 1969… #Roma #Accaddeoggi, muore #GustavoCacini

Nel 1969 muore Gustavo Cacini (nato lo stesso giorno nel 1890), romano autentico, attore comico dei più malmessi teatri di periferia. Quando una persona si dà tanta importanza i romani sono soliti apostrofarlo con la frase: “Ma chi sarai Cacini?”, riferendosi alle arie da bullo che l’attore assumeva durante gli spettacoli spacciandosi come l’unico erede di Primo Carnera.

Accadde il 31 Dicembre

Tradizione Romana: E’ il giorno del veglione con concerti per le strade del Centro.

192        Viene assassinato l’imperatore Lucio Elio Aurelio Commodo.

335        Muore Papa Silvestro I. E’ sepolto nella Chiesa presso le Catacombe di Priscilla. E’ ricordato come un Papa con facoltà di mago (è il Papa che, secondo la leggenda, guarirà dalla lebbra e darà il sacramento del Battesimo all’Imperatore Costantino).

1870      Vittorio Emanuele II giunge a Roma in treno da Firenze per confortare i danneggiati dell’alluvione ed è acclamato in Campidoglio. L’evento offre al Re la possibilità di compiere un grande atto politico prendendo possesso della Capitale “in sordina”. Il Re, infatti, ritardava il suo ingresso a Roma, nel timore di offendere il Papa.

1899      In Piazza Vittorio Emanuele angolo Via Leopardi, la motrice tranviaria 215 si scontra con l’omnibus 92, fortunatamente senza gravi conseguenze per i viaggiatori.

1954      Inaugurazione del sottopassaggio pedonale di Largo Tritone.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...